Aspettando CONThiene 2022 – Fattorini, Carnacina e Giovagnini

Si avvicina la data del 18 giugno, una serata totalmente dedicata alla musica e al divertimento. Conthiene Festival torna nella sua seconda edizione al Teatro Comunale con una proposta coinvolgente e ospiti dal panorama nazionale ed internazionale per una lunga maratona musicale unica nel suo genere per il territorio.

La direzione artistica di Alberto Parisotto, attento da anni ormai nella scelta degli artisti, punta ad aggregare partecipazione nel thienese contando sull’impulso di generi e stili diversi, così da catturare l’interesse del pubblico più eterogeneo.

La musica farà da protagonista con uno sguardo al glorioso passato ma un’altrettanta tensione volta ad assaporare le novità del presente.

Tra le proposte più innovative di quest’anno, Paolo Fattorini, già vincitore di Sanremo Rock, compositore, cantante, musicista, produttore e ricercatore indipendente che dal 2005 porta avanti un lavoro di sperimentazione e ricerca artistica e spirituale.

Sofisticato, eclettico ma mai distante, Fattorini racconta come è riuscito a prendere coscienza di sé attraverso un percorso immersivo che parte dal subconscio per riaffiorare in termini organici nell’ espressione di consapevolezza dell’io artista sul mondo e sulla società contemporanea . Il latino – lingua di forte valenza esoterica – usata come manifestazione del proprio essere, vuole essere un tentativo rivoluzionario di staccarsi dalla lingua inglese, che lui stesso definisce “Impero”.  Nella sua performance ci regalerà una sezione acustica dell’ultima performance – messa in scena artistica dal titolo SUB e distribuito in Italia da ASGProduzioni.

Coinvolgente e molto attesa anche la partecipazione di Lanfranco Carnacina, cantautore con alle spalle due presenze a Sanremo nella sezione Giovani (nel 1985 con A goccia a goccia e l’anno seguente con E camminiamo). E di recente la partecipazione a The Voice Senior in cui ha raccontato anche il percorso da road manager dei big della canzone, tra cui il grande Pino Daniele. Carnacina aprirà la serata anche nel ruolo di Ambassador artistico, un titolo che di anno in anno CONThiene conferirà ad artisti che si sono contraddistinti per carriera e capacità di rinnovamento.

E infine per questa breve introduzione sul festival, non potevano mancare fragilità, dolcezza e amore, narrati con una delicatezza disarmante. È il caso di Benedetta Giovagnini, un’esperienza ricchissima alle spalle tra The Voice, Sanremo Social e varie esibizioni in televisione. Benedetta è tra gli organizzatori del Premio Valentina Giovagnini, concorso canoro in memoria della sorella Valentina. La sua presenza ricoprirà un valore fortissimo per l’organizzazione, cosicché uno degli artisti emergenti che si esibirà durante la serata riceverà il premio speciale “Valentina Giovagnini” rivolto ai nuovi talenti.

Sembra già moltissimo e questa è solo una parte della serata che vedrà ben dodici artisti interpreti esibirsi sul palco del Teatro Comunale. Ricordiamo che l’ingresso è gratuito previo tesseramento associativo o libero contributo a sostegno dell’iniziativa e che l’Associazione CONThiene promuove questo progetto artistico e culturale senza scopo di lucro.

Vi aspettiamo numerosi sabato 18 18 Giugno.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a seguirci sui nostri social Facebook ed Instagram.


@conthiene – instagram
Conthiene – Facebook

Per prenotazioni 3489014993 oppure prenotazioni@conthiene.com
Per informazioni generali infofestival@conthiene.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...